l'ecoresidenza di EcovillaggioLa transizione verso le energie rinnovabili è partita, in tutto il mondo e non potrà essere fermata. I maggiori investimenti riguardano le energie pulite. Secondo gli analisti, nemmeno i capi di Stato più reazionari e legati a carbone e petrolio riusciranno a frenare l’ondata delle fonti rinnovabili.

Ecovillaggio Montale si schiera attivamente a favore delle fonti rinnovabili sposando il progetto LifeGate Energy.

L’ecoquartiere è al centro di un felice primato: quello di aver attivato per primo in Italia la fornitura di energia LifeGate.

Scegliere energia pulita per la propria casa vuol dire risparmiare 1.380 kg di CO2 in un anno, quindi è di gran lunga l’azione ambientale più importante ed efficace.

Protagonista della storia, come ricorderete, la giovane Claudia Bulgarella con la sua testimonianza.

La rete dell’ecoquartiere modenese è alimentata da energia elettrica sostenibile: 100% da fonti rinnovabili (sole, vento e acqua), 100% italiane e certificate, con emissioni di CO2 residue compensate con il progetto Impatto Zero®.

Ecovillaggio Montale ha un ruolo attivo come agente di cambiamento nella sfida ambientale più importante della nostra epoca: la transizione energetica dai combustibili fossili verso le rinnovabili. I consumi elettrici di Ecovillaggio Montale di conseguenza, non gravano più sull’ambiente.

Nel 2016, l’81% di tutta l’energia prodotta nel mondo proveniva da combustibili fossili, i principali responsabili dei cambiamenti climatici. Nei prossimi 25 anni, il fabbisogno energetico mondiale crescerà del 30% circa: per contenere le emissioni di gas serra, è indispensabile che la quota energetica proveniente da fonti rinnovabili aumenti sempre di più.

Ma il processo di decarbonizzazione può avvenire solo se tutti – privati, aziende e istituzioni – fanno la propria parte.

La buona notizia è che i dati del 3° Osservatorio nazionale sullo stile di vita sostenibile – realizzato da LifeGate in collaborazione con Eumetra Monterosa – dimostrano infatti che il 59% degli italiani è interessato ai temi “green”.

Lo sviluppo delle rinnovabili e l’abbandono delle fossili segnano un passo fondamentale per il Paese e le future generazioni. Scegliere l’energia rinnovabile significa partecipare in prima persona alla realizzazione di un progetto di un mondo più pulito che miri a prevenire disastri ambientali e sociali.

Condividi su