Il quartiere ecosostenibile, Ecovillaggio di Montale aprirà le porte lunedì 11 dicembre ad una delegazione nell’ambito del corso “Sustainability Management & Innovation: azioni di informazione e sensibilizzazione tra Competitività e Responsabilità Sociale di Impresa”, promosso da Zenit Formazione in collaborazione con Aziende Modenesi per la RSI e  il supporto di Focus LAB.

Ecco gli obiettivi del percorso formativo aziendale:

  • Fornire un inquadramento teorico-pratico sugli approcci e le opportunità rispetto ai principali strumenti di certificazione green di prodotto e di processo e tendenze in corso a livello internazionale;
  • Approfondire alcuni dei principali strumenti di gestione ambientale
  • Presentare case studies rilevanti, relativi ai temi affrontati, quale appunto il quartiere ecosostenibile in provincia di Modena

Di seguito il programma di lunedì 11 dicembre:

> Introduzione – ore 8.45 – 10.45

   Presentazione casi-esempi su contenuti affrontati nei precedenti incontri

> 1ª Visita aziendale – ore 11.00 – 13.00
   Ecovillaggio di Montale – Via Vandelli Km 168, Montale (MO)
Complesso residenziale con elevati standard di sostenibilità ambientale.

> 2ª Visita aziendale – ore 14.30 – 16.45
   Cantine Riunite & CIV – Via Canaletto 52, San Prospero (MO)
Sistemi di gestione ambientale, certificazioni di prodotto, processi produttivi green.

Non è la prima volta che Ecovillaggio apre le porte a delegazioni di adulti e giovani. Ricorderete la più recente visita di studenti greci nell’ambito del progetto “job shadowing” oppure la tappa dei professionisti della bioedilizia nell’ambito di un seminario pratico sui sistemi applicativi.

L’obiettivo generale è dare strumenti teorici e pratici alle imprese del territorio, per essere leader sui temi della Green Economy . Un’idea, quella della sostenibilità come asset distintivo e competitivo, che Ecovillaggio Montale ha già intrapreso e condiviso con vari interlocutori e attori del territorio modenese e regionale dell’Emilia Romagna.

 

Condividi su